Sul palco
Home / Street View / Colla & Owl:“bombing nel deserto”

Colla & Owl:“bombing nel deserto”

Share Button

desertart

Forse per un capriccio, forse per noia o semplicemente per soddisfare la loro curiosità, gli artisti di Oakland, Nite Owl e Eddie Colla, si sono messi in viaggio guidando per più di 10 ore per raggiungere la “Foresta delle Auto” a Goldfield in Nevada.

 

L’”International Car Forest of The Last Church” è un cimitero di vecchie automobili sperduto nel deserto che contiene circa 40 veicoli, compresi camion e autobus. Questa bizzarra installazione nasce da un idea di Chad Sorg e Mark Rippie che nel 2002 vollero battere il record del “maggior numero di auto piantate verticalmente nel terreno”.

 

Arrivati dopo il tramonto per evitare il sole cocente, Colla e Nite Owl si sono messi all’opera, aiutati solo dai fari della loro auto e dal bagliore offerto dalla Via Lattea.

Per Colla era il posto perfetto per realizzare i suoi ritratti “post apocalittici”, come se fosse il set di un film di fantascienza; per Nite Owl era solo un pretesto per uscire dalla monotonia di Oakland e per realizzare i suoi gufi stilizzati.

 

Dopo circa 8 ore al freddo, in un posto che sembrava perfetto per un omicidio e con la sola compagnia di ragni giganti e animali non identificati, il sole si levò; giusto il tempo di scattare qualche foto e ci lasciammo alle spalle quell’inferno di Goldfield”.

 

Marcus SheD729

(fonte streetart news)

desertart 2 desertart 3

Share Button
Scroll To Top

Get Widget