Sul palco
Home / Nuws / Interview / Fullout, intervista alla band!

Fullout, intervista alla band!

Share Button

 

fullout

Arrivano dal padovano e i Fullout con questa intervista presentano a voi lettori della Numetalzine il loro crossover e la nuova demo fresca d’uscita.

NZ Tre aggettivi per descrivere la vostra musica

Energica,Originale,Onirica


NZ Influenze musicali

In realtà non ci ispiriamo a qualche band in particolare, ognuno di noi arriva da esperienze e generi musicali diversi:

Asmoga dal blues anni ’20 e ’30 (Bessie Smith,Billie Holiday) alla world music di diversi paesi del mondo(Bulgaria,Mali,Capo Verde,India,America Latina…) alla musica triphop (Bjork,Tricky) a cantanti di “nicchia” (Diamanda Gallas,Nina Hagen) al crossover, Reggae, Jazz, Opere liriche, Musica classica;

Dam: Metal ( Metallica, Sepultura,Slayer,Machine Head), Numetal(Limp Bizkit, P.O.D., Skindred) ai Biohazard, Dub War, al reggae al dub;

Meng: Funk, Crossover, Psycadelic, Goa con band di riferimento come Primus, Funkadelic, Infectious Grooves;

Carlo: Skindred, Limp Bizkit, RHCP,

Noi prendiamo il tutto e cerchiamo di farne un Mix. Alla base però di tutto c’è il groove che è la cosa che accomuna tutti e quattro.


NZ Prima di passare a parlare del vostro ultimo lavoro è molto curiosa la sceltadell’utilizzare un mix di lingue nei vostri testi. Ci spiegate come è nata l’idea?

Rispondo io(Asmoga)….Essendo nata e cresciuta bilingue (italiano e bulgaro), sono sempre stata attratta dal fatto di poter emettere vocalmente suoni diversi tra loro. Fin da piccolissima, passavo giornate intere a parlare e a cantare in una specie di lingua inventata e questa cosa l’ho mantenuta anche da adulta. Crescendo ho studiato l’inglese, il francese, il tedesco, il portoghese, il sanscrito, il mongolo, il romanes e l’hindi e ora attingo anche da qui. Credo nel potere del suono svincolato dal significato di una parola. Per creare la linea vocale di una canzone, solitamente improvviso vocalmente delle melodie cantate con parole totalmente inventate e in un secondo momento creo un testo formato da parole che abbiano sonorità più vicine possibili a quelle inventate ma che abbiano ovviamente un senso logico. Per quanto mi riguarda, la comunicazione non avviene solo tramite il significato del testo, ma anche tramite l’espressività celata nei suoni che emetto. “Boom” al momento è l’unico brano cantato quasi totalmente in una sorta di Artlang o Vocalese e ogni volta che la canto la improvviso in base a quello che sento in quel preciso istante. Generalmente compongo i testi delle nostre canzoni in inglese, ma se necessito di determinati suoni o percezioni, utilizzo parole provenienti da altri idiomi o parole inventate, facendo in modo che il tutto abbia un senso ed un significato comunicativo ben preciso.


NZ La vostra nuova demo presenta alcuni brani tratti dall’album “Boom”, che cosa avete proposto di diverso nei pezzi?

I brani ripresi sono stati lavorati e modificati parecchio rispetto alla versione precedente. Avendo avuto un cambio di line up della sezione ritmica (basso,batteria) i brani di conseguenza sono mutati. Ci siamo accorti che così i brani hanno acquistato un impatto e una pienezza maggiore andando a colmare quello che mancava nella versione precedente. La scelta di riproporli in veste nuova è avvenuta automaticamente.

NZ Siete in fase di lavorazione di nuovo materiale, quindi pensate a un full lenght? Perchè non aspettare direttamente a proporre qualcosa di più corposo piuttosto che proporre anche la demo?

Si stiamo lavorando a brani nuovi, i primi con la nuova line up, e stanno uscendo cose veramente interessanti ancor più ricche di mix musicali e si il disco vero e proprio stiamo pensando di registrarlo non appena raggiungeremo il giusto numero di brani.

Per quanto riguarda il riproporre la demo come abbiamo detto prima è stata un’esigenza interiore. Dopo varie vicissitudini con l’arrivo di Carlo e Meng (batteria,basso) i Fullout sono risorti e di conseguenza questo nuovo “essere Fullout” viene espresso sia durante i live che nel disco.

 

Un ultimo appunto abbiamo scelto di mettere il promo in free download e lo si può trovare qui: https://soundcloud.com/fulloutfo

Mentre i contatti sono: https://www.facebook.com/fulloutmusic

fulloutfo@gmail.com

 

 

Share Button
Scroll To Top

Get Widget