Sul palco
Home / Recensioni / What A Funk, recensione: This Is An Album

What A Funk, recensione: This Is An Album

Share Button

what-a-funk-this-is-an-albumBAND: What A Funk

ALBUM: This Is An Album (Indiebox)

ANNO: 2016

DOVE LI TROVI: facebook

Dopo quattro anni di rumore e concerti tornano I What A Funk ?!, trio di funk crossover, che loro chiamano future funk. Dopo alcuni concerti e soprattutto jam session in strada negli States, i nostri hanno racchiuso le esperienze degli ultimi tempi in questo disco, vero e potente concentrato di funky, metal e crossover. Era da tantissimo tempo che non ascoltavo un album crossover così interessante. I What A Funk ?! sono genuinamente anni novanta, soprattutto nel senso di pathos che riescono a mettere nelle canzoni, dando una carica notevole. Il loro sono è molto colorato e vario, usano gli stilemi del crossover ma non sono solo quello, bensì hanno molto altro. Ovviamente possiamo trovare anche un tocco di grunge, perché il crossover vero ha dentro anche quello. Non per nulla sia sul palco che su disco hanno come ospite Joe Bowie, trombettista dei Defunkt, storica band di jazz punk newyorchese, ispiratrice di molti gruppi anni novanta. “ This Is An Album ! “ è molto vario e sempre valido, con punte di giusta agitazione sonora, e (pochi ) momenti di rallentamento. Il gusrto principale è quello che dicevamo, un bel pugno in faccia anni novanta, che farà capire tante cose ai ragazzi di oggi e ne siamo sicuri, emozionerà e riporterà positivamente indietro chi il crossover lo ha vissuto direttamente. Il viaggio in America ha sicuramente giovato perché ha apportato ancora più un carattere di jam alle loro sfuriate musicali, e colorando maggiormente la tavolozza.
Pochi album attuali, ma a dire il vero anche in quegli anni, hanno la potenza di questo disco, con dentro Red Hot Chili Peppers, Living Colour e anche un tocco di strana psichidelia.
Molto, molto bello.

Share Button
Scroll To Top

Get Widget